Apparecchiature Laser

 

 

Contenuti della pagina

Premessa 

Misure preventive per l'impiego di sorgenti laser di classe 3B e 4

Caratteristiche ambientali

Misure tecniche

Dispositivi di Protezione Individuale

Indicazioni comportamentali

 

PREMESSA

L’utilizzo dei laser comporta a seconda del tipo di sorgente usata, l’osservanza di alcune norme operative per garantire sicurezza a tutto il personale potenzialmente esposto.

Attualmente i laser sono stati divisi in 4 classi:

Classe I : laser sicuri; l’osservazione diretta del fascio non risulta pericolosa.

Classe II : nell’osservazione diretta del fascio la protezione dell’occhio è generalmente assicurata dai riflessi di difesa (riflesso palpebrale); danni possono essere provocati con deliberata e prolungata visione del fascio o quando i riflessi sono compromessi.

Classe IIIA : l’osservazione diretta del fascio con strumenti ottici è pericolosa (oculari, microscopi, ecc.).

Classe IIIB : l’osservazione diretta del fascio è sempre pericolosa.

Classe IV : è pericolosa l’osservazione anche della radiazione diffusa da uno schermo. Possono causare danni a carico della cute e possono essere causa d’incendio. E’ necessario evitare l’esposizione dell’occhio e della pelle alla radiazione diretta o diffusa.

Nella tabella seguente sono indicate le precauzioni generali che devono essere adottate nell’utilizzo delle sorgenti laser a seconda della classe di appartenenza:  

Laser di Classe I: nessuna precauzione
Laser di Classe II: non osservare direttamente il fascio laser
Laser di Classe III: non fissare il fascio né ad occhio nudo né utilizzando strumenti ottici
Laser di Classe IV: evitare l’esposizione dell’occhio e della pelle a radiazione diretta o diffusa; usare particolare cautela in quanto probabile fonte di incendio.

 

MISURE PREVENTIVE PER L’IMPIEGO DI SORGENTI LASER DI CLASSE 3B E 4

 

CARATTERISTICHE AMBIENTALI

 

 

MISURE TECNICHE 

 

 

DISPOSITIVI DI PROTEZIONE INDIVIDUALE

 

 

INDICAZIONI COMPORTAMENTALI

 



THIS PAGE REFERENCES:
© 2000 SPP - Università di Padova - Autori:
Raffaele Polato e  Maria Letizia Gabriele
Ultima versione:luglio 2010
Browser consigliato: Netscape 3.0x o superiori