Schede istruzioni di sicurezza e relativi codici C.E.R.ll

rifiuti di natura chimica

Al fine di effettuare una corretta gestione del trasporto su strada dei rifiuti pericolosi in base all'accordo ADR (Accordo europeo relativo al trasporto internazionale di merci su strada, sottoscritto nel 1957 a Ginevra), sono state predisposte delle schede contenenti le istruzioni di sicurezza che devono essere utilizzate per accompagnare l'avvio di detti rifiuti allo smaltimento.

Per facilitare la scelta della scheda in funzione del  rischio specifico di ogni rifiuto,  è qui di seguito indicato il modello da utilizzare per ogni tipologia di rifiuto e che deve essere consegnato al trasportatore, completato con il codice CER di riferimento,  il nome della sostanza, la data e il timbro del produttore del rifiuto, nonchè  l'eventuali note specifiche.

TIPOLOGIA DI RIFIUTO  

CODICE CER      

SCHEDA ISTRUZIONI

RIFIUTI CHIMICI INORGANICI    
Acidi di scarto    
Acidi di scarto in soluzione

07.07.01*

n. 1 - Corrosivo

Soluzioni alcaline    
Idrossido di sodio e potassio

  06.02.04* 

n. 7 - Corrosivo

Altre basi

06.02.05*

n. 7 - Corrosivo

Sali e loro soluzioni    
Sali e soluzioni contenenti cianuri

06.03.11*

n. 3 - Tossico

Rifiuti contenenti metalli    
Rifiuti contenenti arsenico

06.04.03*

n. 3 - Tossico

Rifiuti contenenti mercurio

06.04.04* 

n. 3 - Tossico

Rifiuti contenenti altri metalli pesanti

06.04.05*

n. 3 - Tossico

Pesticidi, biocidi

06.13.01*

n. 3 - Tossico

RIFIUTI CHIMICI ORGANICI    
Coloranti, solventi e miscele di solventi alogenati

07.07.03*

n. 2 - Infiammabile

Coloranti, solventi e miscele di solventi non alogenati

07.07.04*

n. 2 - Infiammabile

Rifiuti di prodotti chimici organici alogenati

07.07.07*

n. 2 - Infiammabile

Rifiuti di prodotti chimici organici non alogenati liquidi

07.07.08*

n. 2 - Infiammabile

Rifiuti di prodotti chimici organici non alogenati solidi

07.07.10*

n. 4 - Tossico solido

RIFIUTI DEL LABORATORIO FOTOGRAFICO    
Soluzioni di sviluppo e attivanti a base acquosa

09.01.01*

n. 3 - Tossico

Soluzioni di fissaggio

09.01.04*

n. 3 - Tossico

OLII ESAURITI    
Olii da motori, trasmissioni ed ingranaggi

13.02.08*

n. 3 - Tossico

Emulsioni (olio-acqua)

13.08.02*

n. 3 - Tossico

SOSTANZE CHIMICHE DI SCARTO

16.05.06*

n. 6 - Tossico solido inorganico

n. 3 - Tossico liquido inorganico

n. 4 - Tossico solido organico

n. 2 - Tossico liquido organico

NEON

20.01.21*

n.5 - Solido contente mercurio

CONTENITORI CONTAMINATI

15.01.10*

n. 4 - Tossico solido

 


THIS PAGE REFERENCES:
© 2000 SPP - Università di Padova - Autore:
Maria Letizia Gabriele,  Andrea Donadon
Ultima versione: Luglio 2005
Browser consigliato: Netscape 3.0x o superiori